Verbi italiani: verbo restare

VERBO RESTARE
1° coniugazione ( are )

Modo indicativo

 Presente
io resto
tu resti
egli resta
noi restiamo
voi restate
essi restano
 Passato prossimo
io ho restato
tu hai restato
egli ha restato
noi abbiamo restato
voi avete restato
essi hanno restato
 Imperfetto
io restavo
tu restavi
egli restava
noi restavamo
voi restavate
essi restavano
 Trapassato prossimo
io avevo restato
tu avevi restato
egli aveva restato
noi avevamo restato
voi avevate restato
essi avevano restato
 Passato remoto
io restai
tu restasti
egli restò
noi restammo
voi restaste
essi restarono
 Trapassato remoto
io ebbi restato
tu avesti restato
egli ebbe restato
noi avemmo restato
voi aveste restato
essi ebbero restato
 Futuro semplice
io resterò
tu resterai
egli resterà
noi resteremo
voi resterete
essi resteranno
 Futuro anteriore
io avrò restato
tu avrai restato
egli avrà restato
noi avremo restato
voi avrete restato
essi avranno restato


Modo congiuntivo

 Presente
che io resti
che tu resti
che egli resti
che noi restiamo
che voi restiate
che essi restino
 Passato
che io abbia restato
che tu abbia restato
che egli abbia restato
che noi abbiamo restato
che voi abbiate restato
che essi abbiano restato
 Imperfetto
che io restassi
che tu restassi
che egli restasse
che noi restassimo
che voi restaste
che essi restassero
 Trapassato
che io avessi restato
che tu avessi restato
che egli avesse restato
che noi avessimo restato
che voi aveste restato
che essi avessero restato

MODO CONDIZIONALE

 Presente
io resterei
tu resteresti
egli resterebbe
noi resteremmo
voi restereste
essi resterebbero
 Passato
io avrei restato
tu avresti restato
egli avrebbe restato
noi avremmo restato
voi avreste restato
essi avrebbero restato

MODO IMPERATIVO

 Presente
resta tu
resti egli
restiamo noi
restate voi
restino essi
 Futuro
resterai tu
resterà egli
resteremo noi
resterete voi
resteranno essi

MODO INFINITO

 Presente
restare
 Passato
avere restato

MODO PARTICIPIO

 Presente
restante
 Passato
restato

 

MODO GERUNDIO

 Presente
restando
 Passato
avendo restato

 

Autore dell'articolo: rino