Il complemento di stima, indica quanto si stima o si valuta moralmente o commercialmente persona o cosa.

Dipende da verbi come stimare, valere, apprezzare ecc.
Spesso è espresso da un avverbio.

 Ad esempio:Tutti lo stimano molto.

Il complemento di stima risponde alle domande:  Quanto?


Il complemento di specificazione è quello che determina, specifica il significato particolare di un nome generico.

Ad esempio: Il territorio dell’ Italia e diviso in 20 regioni.

Territorio significa in qualsiasi parte della terra
Italia specifica quale territorio si tratta.

Il complemento di specificazione risponde alle domande:
Di chi?
Di che cosa?


Il complemento di qualità indica le qualità fisiche o morali di una persona, di un animale, di una cosa.

E’ introdotto dalla preposizione di eccezionalmente anche da, a, con

Ad esempio:
Ho comprato una tovaglia di lino

Il complemento di qualità risponde alle domande:
Di che qualità?
Di che indole?


Il complemento di prezzo lo si trova dopo i verbi che contengono
l’ idea di comperare, vendere, pagare, costare, affittare ecc.,

Spesso è espresso da un avverbio.

Ad esempio: Questa automobile costa quindicimila euro.

Il complemento di prezzo risponde alle domande:
Quanto?
A quanto?