Italiano: Complemento partitivo

Il complemento partitivo indica il tutto di cui si considera una parte; questa è rappresentata dal sostantivo, dal pronome o
dall’ aggettivo che regge il partitivo stesso.

E’ introdotto dalla preposizioni di, fra, tra

Ad esempio: Pochi dei partecipanti alla gara raggiunsero il traguardo.

Il complemento di partitivo  risponde alle domande:
Di chi?
Di che cosa?
Fra Chi?
Fra che cosa?

Il complemento partitivo può essere retto:
1) Da un superlativo relativo
2) Da un numerale
3) Da pronomi

Autore dell'articolo: rino