Verbi italiani: leggere

Verbo Leggere
Seconda coniugazione (ere)
E’  irregolare perchè non segue completamente lo schema della seconda
coniugazione cioè presenta  irregolarità nella desinenza o nella radice

MODO INDICATIVO

Presente io leggo
tu leggi
egli legge
noi leggiamo
voi leggete
essi leggono
Passato prossimo io ho letto
tu hai letto
egli ha letto
noi abbiamo letto
voi avete letto
essi hanno letto
Imperfetto io leggevo
tu leggevi
egli leggeva
noi leggevamo
voi leggevate
essi leggevano
Trapassato prossimo io avevo letto
tu avevi letto
egli aveva letto
noi avevamo letto
voi avevate letto
essi avevano letto
Passato remoto io lessi
tu leggesti
egli lesse
noi leggemmo
voi leggeste
essi lessero
Trapassato remoto io ebbi letto
tu avesti letto
egli ebbe letto
noi avemmo letto
voi aveste letto
essi ebbero letto
Futuro semplice io leggerò
tu leggerai
egli leggerà
noi leggeremo
voi leggerete
essi leggeranno
Futuro anteriore io avrò letto
tu avrai letto
egli avrà letto
noi avremo letto
voi avrete letto
essi avranno letto

MODO CONGIUNTIVO

Presente che io legga
che tu legga
che egli legga
che noi leggiamo
che voi leggiate
che essi leggano
Passato che io abbia letto
che tu abbia letto
che egli abbia letto
che noi abbiamo letto
che voi abbiate letto
che essi abbiano letto
Imperfetto che io leggessi
che tu leggessi
che egli leggesse
che noi leggessimo
che voi leggeste
che essi leggessero
Trapassato che io avessi letto
che tu avessi letto
che egli avesse letto
che noi avessimo letto
che voi aveste letto
che essi avessero letto

MODO CONDIZIONALE

Presente io leggerei
tu leggeresti
egli leggerebbe
noi leggeremmo
voi leggereste
essi leggerebbero
Passato io avrei letto
tu avresti letto
egli avrebbe letto
noi avremmo letto
voi avreste letto
essi avrebbero letto

MODO IMPERATIVO

Presente leggi tu
legga egli
leggiamo noi
leggete voi
leggano essi
Futuro
 leggerai tu
leggerà egli
leggeremo noi
leggerete voi
leggeranno essi

 

MODO INFINITO

Presente leggere Passato avere letto 

MODO PARTICIPIO

Presente leggente Passato letto

 

MODO GERUNDIO

Presente leggendo Passato avendo letto

Autore dell'articolo: rino