Con salmone:
Spalmare del burro sul pancarrè,  disporvi una fettina di salmone affumicato e con uno stecchino
infilzarvi una fetta sottilissima di limone.

Con pera
Disporre sul pane di segale una sottile fetta di pecorino dolce e disporvi un cubetto di pera William.

Con Prosciutto:
Spalmare su una fetta di pane integrale della salsa cockatail e coprire con una fettina di prosciutto


Acquistate due cosce di tacchino e fatele disossare dal macellaio.
Lessate 1/2 kg di spinaci freschi (oppure 300 gr di spinaci surgelati) strizzateli fra
le mani e fateli insaporire con burro o olio,
aglio, sale e pepe.
Mettete
gli spinaci in una terrina, unitevi tre cucchiai di parmigiano, un uovo, 150 gr di dadini di prosciutto  cotto e mescolate.
In
troducete il composto nelle cosce disossate, quindi cucite la pelle,  ricomponendole.
Tritate finemente foglie di ro
smarino, salvia e aglio.
Mette
te in una casseruola la metà  del trito con olio e burro.Quando il condimento sarà  caldo unitevi le cosce di tacchino, salatele, pepatele e  fatele rosolare rigirandole di tanto in tanto.
Spruzzatele di vino bianco e cuocetele aggiungendo all’occorrenza brodo.
A metà cottura unite la rimanenza del trito
aromatico.
Quando le cosce saranno cotte lasciatele riposare una mezz’oretta prima di affettarle
e disporle su un piatto di portata.

 Versate nel condimento caldo una spruzzata di brandy, qualche cucchiaio
di panna e un cucchiaio di Worcestersauce,  mescolate e mettete la salsetta in una
salsierina da accompagnare alle fette di tacchino. Servite con patate fritte.


Ingredienti: 1,500 kg  di capretto,  700 grammi di burro,
mezzo bicchiere di vino bianco secco,  2 cucchiai di salsa, una cipolla;
una carota, 1 Kg di asparagi, sale e pepe.

Tagliare a pezzi il capretto e farlo soffriggere nel burro con la cipolla divisa in quarti e la carota  tagliata a spicchi.
Quando la carne sarà sufficientemente rosolata sgocciolarla e metterla in un piatto.
Bagnare con il sugo rimasto nella casseruola, con il vino e la salsa diluita in mezzo bicchiere d’acqua.
Mescolare,  rimettere il capretto nella casseruola,  il sale e il pepe.
Coprire e lasciare cuocere per una mezz’ora.
Intanto mondare gli asparagi e lessarli in acqua bollente salata.
Servire, accomodando il capretto sul piatto di portata e contornare cogli asparagi raggruppati  in mazzetti e innaffiare il tutto con il sugo.

More about:


Ingredienti:
9 pugni di riso,
1 litro di brodo,
3 zucchine medie,
1 spicchio di aglio,
60 grammi di burro,
un ciuffo di prezzemolo,
olio, parmigiano grattugiato, sale, pepe.

Preparazione: lavate le zucchine, tagliatele a dadini e fatele rosolare in olio e burro.
Aggiungete il prezzemolo e l’aglio tritati,  il riso e mescolate per 5 minuti.
Versate il brodo caldo, poco a poco, fino a cottura ultimata.
Spegnete il fuoco e mescolate al risotto una noce di burro fresco e il parmigiano grattugiato

More about: