Verbo dovere

Verbo dovere irregolare
della seconda coniugazione (ere)
 E’ irregolare perchè non segue completamente lo schema della seconda
 coniugazione cioè presenta irregolarità nella desinenza o nella radice

MODO INDICATIVO
Presente
io devo
tu devi
egli deve
noi dobbiamo
voi dovete
essi devono, debbono

Passato prossimo
io ho dovuto
tu hai dovuto
egli ha dovuto
noi abbiamo dovuto
voi avete dovuto
essi hanno dovuto

Imperfetto
io dovevo
tu dovevi
egli doveva
noi dovevamo
voi dovevate
essi dovevano

Trapassato prossimo
io avevo dovuto
tu avevi dovuto
egli aveva dovuto
noi avevamo dovuto
voi avevate dovuto
essi avevano dovuto

Passato remoto
io dovetti
tu dovesti
egli dovette
noi dovemmo
voi doveste
essi dovettero

Trapassato remoto
io ebbi dovuto
tu avesti dovuto
egli ebbe dovuto
noi avemmo dovuto
voi aveste dovuto
essi ebbero dovuto

Futuro semplice
io dovrò
tu dovrai
egli dovrà
noi dovremo
voi dovrete
essi dovranno

Futuro anteriore
io avrò dovuto
tu avrai dovuto
egli avrà dovuto
noi avremo dovuto
voi avrete dovuto
essi avranno dovuto

MODO CONGIUNTIVO
Presente
che io debba
che tu debba
che egli debba
che noi dobbiamo
che voi dobbiate
che essi debbano

Passato
che io abbia dovuto
che tu abbia dovuto
che egli abbia dovuto
che noi abbiamo dovuto
che voi abbiate dovuto
che essi abbiano dovuto

Imperfetto
che io dovessi
che tu dovessi
che egli dovesse
che noi dovessimo
che voi doveste
che essi dovessero

Trapassato
che io avessi dovuto
che tu avessi dovuto
che egli avesse dovuto
che noi avessimo dovuto
che voi aveste dovuto
che essi avessero dovuto

MODO CONDIZIONALE
Presente
io dovrei
tu dovresti
egli dovrebbe
noi dovremmo
voi dovreste
essi dovrebbero

Passato
io avrei dovuto
tu avresti dovuto
egli avrebbe dovuto
noi avremmo dovuto
voi avreste dovuto
essi avrebbero dovuto

MODO IMPERATIVO
Presente
devi tu
deve egli
dobbiamo noi
dovete voi
devono essi

Futuro
dovrai tu
dovrà egli
dovremo noi
dovrete voi
dovranno essi

MODO INFINITO
Presente
dovere

Passato
avere dovuto

MODO PARTICIPIO
Presente
——–

Passato
dovuto

MODO GERUNDIO
Presente
dovendo

Passato
avendo dovuto

Autore dell'articolo: rino