Verbo porgere

Verbo porgere irregolare
della sec
onda coniugazione (ere)
E’  irregolare perché non segue completamente lo schema della seconda
coniugazione cioè presenta  irregolarità nella desinenza o nella radice

MODO INDICATIVO
Presente
io porgo
tu porgi
egli porge
noi porgiamo
voi porgete
essi porgono

Passato prossimo
io ho porto
tu hai porto
egli ha porto
noi abbiamo porto
voi avete porto
essi hanno porto

Imperfetto
io porgevo
tu porgevi
egli porgeva
noi porgevamo
voi porgevate
essi porgevano

Trapassato prossimo
io avevo porto
tu avevi porto
egli aveva porto
noi avevamo porto
voi avevate porto
essi avevano porto

Passato remoto
io porsi
tu porgesti
egli porse
noi porgemmo
voi porgeste
essi porsero

Trapassato remoto
io ebbi porto
tu avesti porto
egli ebbe porto
noi avemmo porto
voi aveste porto
essi ebbero porto

Futuro semplice
io porgerò
tu porgerai
egli porgerà
noi porgeremo
voi porgerete
essi porgeranno

Futuro anteriore
io avrò porto
tu avrai porto
egli avrà porto
noi avremo porto
voi avrete porto
essi avranno porto

MODO CONGIUNTIVO
Presente
che io porga
che tu porga
che egli porga
che noi porgiamo
che voi porgiate
che essi porgano

Passato
che io abbia porto
che tu abbia porto
che egli abbia porto
che noi abbiamo porto
che voi abbiate porto
che essi abbiano porto

Imperfetto
che io porgessi
che tu porgessi
che egli porgesse
che noi porgessimo
che voi porgeste
che essi porgessero

Trapassato
che io avessi porto
che tu avessi porto
che egli avesse porto
che noi avessimo porto
che voi aveste porto
che essi avessero porto

MODO CONDIZIONALE 
Presente
io porgerei
tu porgeresti
egli porgerebbe
noi porgeremmo
voi porgereste
essi porgerebbero

Passato
io avrei porto
tu avresti porto
egli avrebbe porto
noi avremmo porto
voi avreste porto
essi avrebbero porto
MODO IMPERATIVO
Presente
porgi tu
porga egli
porgiamo noi
porgete voi
porgano essi

Futuro
porgerai tu
porgerà egli
porgeremo noi
porgerete voi
porgeranno essi

MODO INFINITO  
Presente
porgere

Passato
avere porto

MODO PARTICIPIO
Presente
porgente

Passato
porto

MODO GERUNDIO
Presente
porgendo

Passato
avendo porto

Autore dell'articolo: rino